string(1403) "

Accessibilità per il sito %%sito%%


Il sito web è progettato per offrire contenuti e servizi accessibili da tutti gli utenti, indipendentemente dalle disabilità psicofisiche, dalle dotazioni tecniche e dal contesto.

Il sito è realizzato con il CMS WordPress e secondo la normativa vigente in materia di accessibilità dei siti web.

Nonostante le verifiche, non è sempre possibile garantire la completa accessibilità del sito. Per segnalare difficoltà nell’accesso alle informazioni e ai servizi erogati scrivi a accessibilita@unimib.it.

Dichiarazione di accessibilità – AgID


La dichiarazione di accessibilità è stata compilata a seguito di una valutazione interna, come previsto dal decreto legislativo n. 106 del 10 agosto 2018 Riforma dell’attuazione della direttiva (UE) 2016/2102 relativa all’accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili degli enti pubblici.

La valutazione segue il “Modello di autovalutazione V. 01” di AgID riportato nell’Allegato 2 delle Linee Guida sull’Accessibilità degli strumenti informatici.

La metodologia di valutazione si è basata sulla verifica a campione secondo il metodo di monitoraggio approfondito illustrato nel capitolo 5 delle Linee Guida.

"
Condividi

Welfare Benefit Return

Giovedì 5 luglio 2018 il Gruppo MaUnimib dell’Università degli Studi Milano Bicocca ha presentato e condiviso con i partner di WBR-Lab i risultati della ricerca e il frame work della metodologia WBR (“Welfare Benefit Return”).

LA VALUTAZIONE DELL’EFFICACIA E DELL’EFFICIENZA DI UN PIANO DI WELFARE AZIENDALE E’ STATO L’OGGETTO DI RICERCA DI WBR-LAB, NATO DALLA COLLABORAZIONE TRA IL GRUPPO MAUNIMIB, l’Advisor VALORE WELFARE e 8 AZIENDE PARTNER.

E’ possibile determinare il “ritorno di valore” per l’impresa generato dai programmi di welfare aziendale?

Quali sono i KPI da considerare a tal fine?

Sono queste le domande iniziali, sinora ben poco affrontate, che hanno portato alla creazione di un laboratorio di ricerca, “WBR-Lab”.

I primi risultati del laboratorio sono stati presentati durante il workshop del 5 luglio all’ Università Bicocca alla presenza di Valore Welfare e delle Aziende Partner che hanno condiviso il percorso: AXA – AEROPORTO DI BOLOGNA – BPERBANCA – CIRFOOD – GRUPPO BANCARIO ICCREA – HAVAS MEDIA – ITALTEL – MILANO SERRAVALLE.

La ricerca è stata condotta dal team di MaUnimib dell’Università degli Studi Milano-Bicocca, sotto la direzione del Professor Dario Cavenago.

Il coinvolgimento delle imprese, quali attori sociali coinvolti nella definizione di Piani di Welfare Aziendale, dopo
l’analisi dei dati e delle policy da esse espresse, consentirà di testare “sul campo” la metodologia WBR.
Per conseguire l’obiettivo di ricerca sono state programmate due fasi di ricerca: una prima di analisi dei dati raccolti e di identificazione della metodologia, una seconda finalizzata a sperimentare la metodologia all’interno delle aziende partner per arrivare alla validazione della metodologia stessa.

Il team di docenti afferenti al Gruppo MaUnimib sarà a fianco delle aziende anche nella fase di sperimentazione.
Per il prossimo autunno è previsto un seminario, aperto al pubblico, nel corso del quale saranno presentati i risultati e le case-history di applicazione della metodologia WBR.